Mercoledì, 24 Luglio 2024

Dal 1° gennaio 2019 le Pubbliche Amministrazioni potranno acquisire i servizi cloud esclusivamente nell’ambito del modello Cloud della PA

I termini per la qualificazione dei servizi cloud CSP (Cloud Service Provider) e SaaS (Software as a Service – Software come servizio) sono contenuti nel Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica amministrazione 2017- 2019

I servizi cloud oggetto di contratti ancora in corso non dovranno essere qualificati sino alla scadenza contrattuale.

L’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID), in collaborazione con il Team per la Trasformazione Digitale, ha realizzato un sito informativo con lo scopo di rendere pubblica la strategia sull’adozione del Cloud Computing nella Pubblica Amministrazione e raccogliere informazioni e strumenti utili alla realizzazione di tale strategia.