Mercoledì, 24 Luglio 2024

Con il PDG 3.05.2017 il Ministero della Giustizia ha disposto l’iscrizione del sito internet www.venditepubblichenotarili.notariato.it nella sezione A dell’elenco dei siti internet gestiti dai soggetti in possesso dei requisiti professionali di cui agli art. 3 e 4 del DM 31 ottobre 2006.

 
Sono stati verificati in particolare:
  • il possesso dei requisiti di professionalità e tecnici
  • l’assenza di situazioni d’incompatibilità
  • il possesso del manuale operativo e del piano della sicurezza del sito.
     
Il sito è pienamente operativo e l’iscrizione decorre dalla stessa data del provvedimento; si attende ora la pubblicazione del relativo decreto in Gazzetta Ufficiale.
La legge 14 maggio 2005, n. 80 e successive modifiche, prevede in caso di espropriazione di beni immobili, la pubblicazione in siti internet dedicati alle aste giudiziarie, dell’avviso di cui al primo comma dell’art. 490 c.p.c., di copia dell’ordinanza del giudice e della relazione di stima redatta ai sensi dell’art. 173 bis disp. att. c.p.c.
Il decreto ministeriale 31 ottobre 2006 ha poi stabilito i criteri e le modalità con cui individuare i siti internet, i requisiti tecnici, i requisiti professionali e di onorabilità dei soggetti che li gestiscono.
Si aggiunge, quindi, un ulteriore tassello alla costruzione del “Sistema Integrato del notariato per la gestione delle aste e degli avvisi di vendita notarili”. www.venditepubblichenotarili.notariato.it, infatti, si affianca al portale “Avvisi Notarili” nel quale viene effettuata la pubblicità contenente tutti gli altri avvisi di vendita (di beni derivanti da fallimenti, da dismissioni di enti pubblici, da aste tra privati etc etc). Il sito realizzato e curato da Notartel è quindi a tutti gli effetti un portale per lapubblicità legale presso i Giudici delle esecuzioni nelle procedure esecutive affidate al notaio; un importante valore aggiunto e un contributo ulteriore del notariato nell’ambito della fase liquidatoria delle procedure esecutive e concorsuali.